Metallurgia

Monel

Il monel (marchio registrato da Special Metals Corporation) è una lega ad alta percentuale di nichel (68% Ni, 29% Cu, 0,2% Fe, 1% Mn, 1,8% altri elementi) particolarmente apprezzata per la notevole resistenza meccanica e la eccellente resistenza alla corrosione; non può, tuttavia, essere trattata termicamente per aumentarne la durezza. Il monel può essere fuso, …

Monel Leggi altro »

Magnesio

Leghe di magnesio Tra i metalli impiegati industrialmente il magnesio è quello più basso peso specifico; legato con opportuni elementi (Zn, Al, Mn) vengono raggiunte buone resistenze meccaniche senza aumentare il peso specifico. Il favorevole rapporto resistenza meccanica/peso specifico ha come controparte problemi di lavorazione e di dimensione (per parti sollecitate), tanto da dover limitare …

Magnesio Leggi altro »

Ottone

L’ottone è una lega inossidabile di rame e zinco, di colore giallastro, largamente impiegata per la costruzione e la copertura di oggetti vari: maniglie, candelabri, lampadari, strumenti a fiato. L’ottone è un materiale duttile, malleabile e ha una buona resistenza alla corrosione.04 Il sistema rame-zinco prevede una fase omogenea, soluzione solida di zinco in rame, …

Ottone Leggi altro »

Bronzo

Il bronzo risale a più di 5000 anni fa. Questo importante metallo è una lega composta da rame e stagno in proporzione che varia leggermente, ma può essere normalmente considerata in nove parti di rame e una di stagno. La composizione delle leghe di bronzo usate nell’antichità è variata molto in funzione delle diverse epoche: …

Bronzo Leggi altro »

Ghisa

La ghisa è una lega ferro-carbonio con tenore di carbonio relativamente alto ottenuta per riduzione o comunque trattamento a caldo dei minerali di ferro. Ghisa grigia (lamellare) La ghisa lamellare o ghisa grigia costituisce la tipologia di ghisa più diffusa ed è prodotta con la fusione di rottame di ghisa e di acciaio, con l’aggiunta …

Ghisa Leggi altro »