Massimo comune divisore (M.C.D.)

Si definisce massimo comune divisore (in breve M.C.D.) di due o più numeri naturali, diversi da 0, il numero naturale più grande per il quale entrambi possono essere divisi. In altre parole il massimo comune divisore di due o più numeri risulta essere il prodotto dei soli fattori primi comuni, ognuno preso una sola volta con l’esponente più piccolo. Ad esempio, come già visto nel paragrafo scomponendo i numeri 20 e 30, otteniamo che il massimo comune multiplo è 10 perché 2 e 5 sono i fattori comuni con l’esponente più basso e quindi \(2\cdot 5=10\).

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Torna in alto