Enantiomero

Si definisce enantiomero una entità molecolare che è immagine speculare di un altro enantiomero, che assieme formano una coppia di isomeri configurazionali (enantiomeri, anche detti isomeri ottici o antipodi ottici).Modelli molecolari dei due enantiomeri dell’acido lattico.

Non sono sovrapponibili; il potere rotatorio ottico di ogni singolo enantiomero ha uguale valore assoluto e segno opposto a quello dell’altro enantiomero; per cui fanno rotare il piano di una luce polarizzata l’uno verso destra e l’altro verso sinistra. Possiedono identiche proprietà chimiche ad eccezione di alcuni reattivi, detti reattivi selettivi, che reagiscono con uno solo dei due stereoisomeri.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Torna in alto