Abbondanza isotopica

Si definisce abbondanza isotopica il rapporto espresso in percentuale tra il numero di atomi di un determinato isotopo di un elemento ed il numero totale di atomi totali dell’elemento stesso, presenti in un campione.

Rapporto di abbondanza

La quantificazione del rapporto tra due isotopi dello stesso elemento ha un notevole potenziale per stabilire se due elementi chimicamente simili hanno provenienza diversa, in relazione alla differenza delle fonti originarie. La distribuzione isotopica caratterizzante le fonti può essere influenzata da fenomeni di natura diversa che a loro volta possono determinare variazioni significative nei prodotti finali. Tali variazioni possono essere rilevate dalle tecniche di analisi degli isotopi stabili, infatti molti elementi chimici hanno isotopi utili a tali scopi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Torna in alto